Pagina principale Cosa facciamo Sostegno agli agricoltori
Progetti di sostegno per gli agricoltori

 

Negli ultimi due anni la regione Vidarbha del Maharashtra nell'India centrale ha attirato l'attenzione internazionale a causa di un' epidemica serie di suicidi tra i suoi agricoltori.

 

Nel 2006 gli agricoltori della regione hanno commesso suicidio ad un ritmo di uno ogni otto ore.

 

Il problema infatti non è limitato solo a Vidarbha. Gli stati del Kerala, Andhra Pradesh Karnataka e altri ancora stanno riportando un'analoga tendenza. La situazione è complessa ma la maggior parte degli studiosi ritiene che alla radice del problema ci sia il gioco delle forze economiche mondiali, che lasciano i piccoli agricoltori privi di supporto nei momenti di bisogno.

 

Nel marzo 2007, dopo un incontro con il Primo Ministro del Maharashtra, Vilasrao Deshmukh, Amma ha annunciato che l'Ashram avrebbe presto inaugurato un vasto programma teso a combattere questa tragedia. "Il problema non può essere risolto soltanto con aiuti economici," ha detto Amma al Primo Ministro. "Sono necessari interventi sociali e spirituali in modo tale che gli agricoltori capiscano che il suicidio non è una soluzione, ma che anzi aggrava il problema per le loro famiglie".

 

Il 27 settembre 2007 l'Ashram ha inaugurato due programmi volti ad affrontare il problema: Vidyamritam e Amrita SREE. I progetti sono entrambi indirizzati alle aree che presentano la più elevata presenza di suicidi: Maharashtra, Kerala, Karnataka e Andhra Pradesh. Lo scopo è quello di diminuire la pressione finanziaria che grava sulle famiglie contadine che è una delle principali cause di suicidio.

 

"Un'altra generazione non deve diventare schiava di debolezze emotive come il suicidio," ha detto Amma. "Piuttosto deve capire che c'è bisogno di sviluppare la fiducia in se stessi. La prossima generazione dovrebbe possedere la forza mentale per affrontare le sfide della vita".



Coltivazione di riso biologico, più di un raccolto per anno

Sadivayil, gennaio 2017

Gli agricoltori del villaggio di Sadivayil, nel distretto di Coimbatore del Tamil Nadu, vivono in un’area molto piovosa e da anni coltivano una sola coltura per anno. Quest’anno, con il supporto dei volontari di Amrita SeRVe, le cose sono diverse.

Leggi tutto...
 
La ricerca scientifica e industriale porterà un migliore profitto agli agricoltori dell’Amrita SeRVe

Amritapuri, 13 dicembre 2016

Il direttore del CSIR-CIMAP, Anil Tripathi, si è recato ad Amritapuri per sottoscrivere, insieme a Swami Jnanamritananda Puri, un accordo bilaterale con il progetto Amrita SeRVe del Mata Amritanandamayi Math. All’atto della firma era presente Amma stessa.

Leggi tutto...
 
Progetto Vidyamritam: aiuti agli agricoltori

Attraverso Vidyamritam, il MAM assegna borse di studio a 100.000 figli di agricoltori che vivono sotto la soglia di povertà. Sono già trentamila gli studenti degli stati del Maharasthra, Andhra Pradesh, Karnataka e Kerala che le stanno ricevendo.

 

Molti dei beneficiari sono bambini che hanno perduto uno o entrambi i genitori per suicidio. I ragazzi (la cui età varia dai 10 ai 15 anni) riceveranno uno stipendio mensile fino al termine degli studi, in base al loro profitto.

 

Vidyamritam costituirà un programma umanitario permanente del MAM, con sempre nuovi studenti che prenderanno il posto di quelli già diplomati.

 

A completamento di questo programma, il MAM sta conducendo delle campagne di consapevolezza, inclusi programmi per diffondere i valori spirituali.

Inoltre, si conducono dei campi di istruzione avanzata e simposi sulla preservazione ambientale. In aggiunta, Amma sta provvedendo anche a impieghi alternativi per i membri della famiglie contadine presso l’ospedale AIMS di Kochi.

 

Nel marzo 2008, migliaia di persone hanno dato il benvenuto ad Amma a Washim, Maharasthra, un’area con uno dei tassi di suicidio più elevati. Durante il programma, migliaia di nuovi studenti sono stati iscritti al programma di borse di studio.

 

 

 

 

 
Una visita degli agricoltori di Washim e delle loro mogli ad Amritapuri

Settembre 2008 - "A casa di nostra Madre"

 

Alcuni abitanti di Vidarbha, nei costumi tradizionali del Maharasthra, si sono recati ad Amritapuri per ricevere il darshan di Amma lo scorso 14 settembre.

Leggi tutto...
 
L'uso dei pesticidi e i suoi effetti sulla vita degli agricoltori

26 febbraio 2008 - Washim, Regione di Vidarbha, Maharashtra

 

Molti alimenti non biologici attualmente in commercio sono modificati geneticamente. Gli organismi modificati geneticamente (OGM) rappresentano un grave pericolo per gli esseri umani e l’ecosistema.

Leggi tutto...
 
Voto di non suicidarsi
24 Febbraio, Bharata Yatra 2008 - Washim, Regione di Vidarbha, Maharashtra

La prima visita di Amma alla città di Washim, nella regione di Vidarbha, Maharashtra, è stato un avvenimento degno di essere vissuto.

Leggi tutto...
 
La prima volta nella Storia
22 Febbraio, Bharata Yatra 2008 — Secundarabad, Andhra Pradesh

"Una madre dà amrita [nettare] ai propri figli; lo dice il nome stesso Amma," ha detto il Dott. T. Subbirami Reddy, Ministro dell'Unione Mineraria. "Ricevendo il suo darshan siamo stati colmati dalla sua shakti [energia divina]".

Leggi tutto...
 
Fondi consegnati a 101 gruppi di auto-aiuto
5 febbraio 2008 - Amritapuri

Fondi per attivare iniziative lavorative sono stati distribuiti a 101 gruppi di auto-aiuto femminili come parte del programma di impiego, autostima e responsabilizzazione Amrita dell’Ashram (Amrita SREE).

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2
 

Cosa facciamo