Pagina principale Cosa facciamo Calamità naturali Amma dona due milioni di dollari per aiutare le Filippine
Amma dona due milioni di dollari per aiutare le Filippine

Dicembre 2013


A seguito dell’enorme distruzione causata dal super tifone Haiyan, nelle Filippine, la leader spirituale e umanitaria Mata Amritanandamayi ha costituito un piano di sostegno di 2 milioni di dollari per le opere di primo soccorso e per la riabilitazione della popolazione colpita.

 

 

Il tifone Haiyan, considerato come la più potente tempesta che abbia mai creato smottamenti, si è abbattuto sulle Filippine con venti fortissimi vicini ai 320 km all’ora. Tredici milioni di persone sono state colpite, quattro milioni di loro sono state evacuate e un milione di case sono state distrutte, così, ora, due milioni e mezzo di individui devono contare sugli aiuti di sussistenza. Il numero di persone decedute e di dispersi è già arrivato oltre i 7000 e cresce quotidianamente. La tempesta ha causato colate di fango, onde di nove metri così come inondazioni improvvise.

 

“Sono rimasta fortemente impressionata quando ho appreso di questa devastazione, che è costata la vita a così tante persone innocenti nelle Filippine, e ha aggiunto un ulteriore fardello su coloro che già vivevano in condizione di povertà.", ha detto Amma, "In un attimo fatale, la tempesta ha sradicato i sogni e le speranze di centinaia di migliaia di altre persone che erano sopravvissute al disastro iniziale. Durante questi momenti di estrema agonia e dolore, il cuore di Amma raggiunge coloro che sono sopravissuti alla tragedia, pregando per la loro pace e forza mentale e lei offre anche le sue preghiere per le anime che ci hanno lasciato.”

 

Il piano di aiuti includerà una donazione di un milione di dollari in contanti e un altro milione di dollari per l’educazione dei bambini. “La donazione e il piano di soccorso arriveranno dal Centro Mata Amritanandamayi (MA Center) in California”, ha affermato il presidente dell’organizzazione, Ron Gottsegen. “Amma sente il dolore degli altri come se fosse il suo e risponde di conseguenza”, ha aggiunto Gottsegen, “lei dice che la vera spiritualità si manifesta nella compassione per i poveri e i sofferenti.”


Attraverso le opere caritatevoli di Embracing The World, le organizzazioni di Amma hanno dato un loro contributo consistente per aiutare la sofferenza in tutto il mondo. Nel settembre 2013, l’ONG di Amma, con sede in India, il Mata Amritanandamayi Math (MAM), ha lanciato un programma di soccorso e riabilitazione con otto milioni di dollari per assistere le vittime delle inondazioni e frane a Kedarnath nel nord dell’India. Il MAM è in prima linea nel soccorso di catastrofi, iniziando nel 2001 e seguendo poi più di una dozzina di disastri naturali intorno al mondo; l’impegno più considerevole è rappresentato dai 22 milioni di dollari in seguito al devastante grande tsunami nell’Oceano Indiano nel 2004.


Fuori dall’India, le organizzazioni di Amma, come il MA Center, hanno fornito circa un milione di dollari in aiuto ai bambini rimasti orfani dopo il grande terremoto che ha colpito il Giappone orientale e il conseguente disastro nucleare del 2011. In questo emisfero, Amma ha contribuito con un milione di dollari donato alla fondazione Bush-Clinton Katrina, nata dopo il fatale uragano del 2005. Ha anche fornito aiuti in seguito al terremoto ad Haiti nel 2010.

 

Concludendo nell’annuncio reso noto oggi a Castro Valley, California, Mr. Jeff Robinov, ex Presidente della Warner Brothers Motion Pictures Group, ha adornato Amma con una ghirlanda di fiori, come riconoscimento e in apprezzamento per la sua ispirazione e il suo coordinamento di tutte questi progetti umanitari. "Amma, ti ringrazio dal profondo del mio cuore per tutto quello che fai." Robinov di fronte a una sala gremita ha aggiunto: "Tu sei una persona veramente straordinaria."

 


 
 

Cosa facciamo