Pagina principale Cosa facciamo Calamità naturali Soccorsi in Nepal: i volontari del MAM nel distretto di Kavre Palanchowk
Soccorsi in Nepal: i volontari del MAM nel distretto di Kavre Palanchowk

maggio 2015, Kavre Palanchowk - Nepal

Il distretto di Kavre è stato uno dei più duramente colpiti dal sisma, tanto che, come si vede nella prima foto, perfino l’ex Ministro del Lavoro del Nepal, On. Upareti, ha ricevuto i beni distribuiti dai volontari del MAM: coperte, giubbotti e fogli di lamiera ondulata per ripararsi. Tutte le case del villaggio, infatti, sono state completamente distrutte dal terremoto. Profondamente commosso dall’aiuto offerto dai volontari del MAM, l'ex ministro ha dichiarato di volersi recare in Kerala per ringraziare personalmente Amma per quanto sta facendo a favore del Nepal in questo momento di bisogno.

 


Ancora prima che i volontari ripartissero per raggiungere il successivo villaggio, gli abitanti del luogo si erano già messi al lavoro per costruire alloggi di fortuna con canne di bambù e i fogli di lamiera come copertura.


Dopo Kavre, i volontari si sono recati a Kudari Gaon, dove hanno trovato ad attenderli le centinaia di persone inserite in lista per ricevere gli aiuti del MAM. Per esprimere la loro gratitudine, gli abitanti del villaggio hanno donato ai volontari delle sciarpe, secondo quella che è l’usanza del luogo.


A beneficiare degli aiuti sono stati i dipartimenti n° 4, 5, 6, 7 e 8 di Maadan Kudari Gaon
4 – Kudari Mathilo Tol
5 – Kudari Tallo Tol
6 – Bhidantali Tol
7 – Taadi
8 – Chaula Tol


Il lavoro svolto dal MAM in Nepal ha ricevuto l’encomio del primo ministro del paese, il quale ha dato il benvenuto ai volontari auspicando che l’opera di soccorso da loro prestata continui finché ce ne sarà bisogno.


 
 

Cosa facciamo