Pagina principale Cosa facciamo Calamità naturali “Sento che il peso sulle mie spalle è diminuito" dichiara Sushil Koirala, Primo Ministro del Nepal
“Sento che il peso sulle mie spalle è diminuito" dichiara Sushil Koirala, Primo Ministro del Nepal

maggio 2015 - Nepal

In seguito al devastante terremoto in Nepal, una delegazione del Mata Amritanandamayi Math è stata immediatamente inviata da Amma sul luogo per offrire sostegno, valutare la situazione e aiutare in qualsiasi modo possibile. Il Math si è adoperato per fornire generi alimentari e oggetti di prima necessità - riso, legumi, vestiario, coperte, ecc. Poiché molti abitanti dei villaggi avevano perso la loro casa nel corso della devastazione, il Math si è impegnato nella distribuzione di fogli di lamiera ondulata per la copertura dei tetti - con l'obiettivo di fornire rifugi temporanei che potranno poi essere utilizzati come parte dell’alloggio permanente.

 


Negli ultimi giorni l’Ashram di Amma ha fornito 100.000 unità di vaccino antitetanico e tonnellate di medicinali. A causa delle migliaia di feriti, era quanto mai urgente effettuare la vaccinazione antitetanica. La necessità e la scarsità di vaccino sono state evidenziate anche all'interno dei circoli medici. Il vaccino è fondamentale, non solo per coloro che sono rimasti feriti nel corso del terremoto, ma anche nel periodo post-disastro, nel quale le lesioni causate dalle macerie costituiscono una nuova minaccia per grandi e piccoli.

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

 

In risposta a questa urgente necessità, il Mata Amritanandamayi Math ha predisposto 100.000 dosi di vaccino antitetanico, inviate d’urgenza dalla Malesia a Kathmandu per via aerea. La signora Mridula Koirala, Consigliere Speciale del Primo Ministro, ha accolto la consegna, a nome dell’Onorevole Presidente del Consiglio. Finora, questa è la maggiore fornitura di vaccino antitetanico inviata da un’organizzazione di soccorso dopo il terremoto.

Oltre al vaccino, Il Math ha donato due tonnellate di medicinali essenziali e articoli chirurgici all'ospedale Bir, il più grande Ospedale pubblico del Nepal. Le forniture sono state ricevute dal direttore dell'ospedale, Prof. Swoyam Prakash Pandit in presenza della signora Mridula Koirala. Il direttore ha ringraziato Amma per l'invio del prezioso vaccino e per gli altri farmaci proprio nel momento di maggiore urgenza.

 

 

Il 18 maggio 2015, la delegazione del Math ha incontrato l’onorevole Primo ministro del Nepal Sri. Sushil Koirala, informandolo in dettaglio sulle attività di soccorso intraprese sino ad allora. Il primo ministro ha espresso il suo apprezzamento per la compassione di Amma e lodato le attività del Math nel momento di grande crisi, rilevando inoltre che, nel periodo successivo all’intervento del Math, è stato davvero entusiasmante riscontrare che sono giunte in aiuto organizzazioni di tutto il mondo. Ha poi aggiunto: " Con la compassione e la grandezza umanitaria di Amma, sento che il peso sulle mie spalle ora è diminuito."

Nel corso degli anni, il Mata Amritanandamayi Math ha efficacemente prestato aiuto in diversi contesti post-disastro. A partire dal terremoto in Lattur Maharashtra, Il Math è stata una delle maggiori organizzazioni a fornire soccorso post-tsunami, offrendo aiuto immediato in forma di rifugi temporanei, cibo, vestiario, ecc. e soluzioni a lungo termine, come alloggi, formazione professionale, ecc. Dopo le calamità naturali in Uttarakhand, Il Math è ancora attivo sul posto, aiutando a ricostruire case, scuole, collegi e fornendo formazione professionale; occupandosi dell'emancipazione delle donne e della scolarizzazione dei bambini attraverso l’impiego di tablet.

 


 
 

Cosa facciamo