Pagina principale Cosa facciamo Ambiente La gestione dei rifiuti nel corso dei festeggiamenti del 60° Compleanno di Amma
La gestione dei rifiuti nel corso dei festeggiamenti del 60° Compleanno di Amma

Amritavarsham60
Amritapuri


Volontari da tutto il mondo si sono riuniti in occasione dei festeggiamenti per il 60° compleanno di Amma, per collaborare alla gestione dei rifiuti prodotti dalle enormi folle riversatesi ad Amritapuri. Aiutanti provenienti da paesi lontani, come USA, Italia, Finlandia e Francia, hanno lavorato insieme a studenti dell'Università Amrita e ai residenti per smistare rifiuti e compostare avanzi di cibo lasciati da centinaia di migliaia di visitatori giunti per presenziare al programma.
Mahita Goris, direttrice del centro di smistamento rifiuti ad Amritapuri, ha riferito che si è trattato di un grande lavoro di squadra.

 

 

"Lavoratori di molti paesi hanno prestato servizio volontario," ha detto."Un centinaio di persone era impegnato ogni giorno al centro per la gestione dei rifiuti presso l'Ashram, in turni da due a otto ore complessivamente senza interruzione dalle 7:00 alle 19:00. Anche 250 studenti provenienti dall'Università Amrita hanno prestato il loro aiuto".

 

Quattro veicoli hanno lavorato ininterrottamente per trasportare tutti i rifiuti all'Ashram. La maggior parte dei rifiuti veniva portato all’ashram per lo smistamento e il riciclaggio mentre una trentina di volontari di sesso maschile, provenienti da Kozhikode, ha aiutato nella raccolta dei resti alimentari, che ha poi depositato presso il nuovo Eco Villaggio situato vicino all'Università Amrita.

 

"Uno dei maggiori successi della squadra," ha riferito Mahita, "è stato il compostaggio di un terzo dei rifiuti complessivi prodotti in occasione del programma per il 60° compleanno, presso il nuovo Eco villaggio, situato vicino al luogo dei festeggiamenti, e questo è senz'altro un grande risultato per un così grande evento".

 

I volontari dell'Ashram hanno continuato a smistare spazzatura per una settimana dopo i festeggiamenti del compleanno, recuperando in media ogni giorno 40 bidoni da 120 litri di materiali plastici e 30 bidoni da 120 litri di materiale cartaceo vario.

 

"L'impegno continua!", ha detto Mahita sorridendo.


 
 

Cosa facciamo