Pagina principale Cosa facciamo Ambiente Il progetto GreenFriends sbarca alle Mauritius
Il progetto GreenFriends sbarca alle Mauritius

21 giugno 2015 – Centro Mata Amritanandamayi di Quatre Bornes, Mauritius

Lo scorso 21 giugno, presso il Centro Mata Amritanandamayi delle isole Mauritius, i volontari di Embracing The World hanno piantato 150 piantine, per celebrare la nascita del locale gruppo GreenFriends e la prima Giornata Internazionale dello Yoga.

 

 


All’evento ha presenziato il ministro dell’ambiente delle Mauritius, l’On. Raj Dayal, il quale, assieme a sua moglie, ha piantato il primo dei 150 alberelli.

I volontari hanno poi provveduto alla messa a dimora in simultanea degli altri 149 alberi – di specie sia autoctone che esotiche -, disponendosi su due file parallele presso la Rose/hill Trianon Road, e recitando tutti insieme il mantra “Lokah samastah sukhino bhavantu”. Come fosse una benedizione, ben presto dal cielo ha iniziato a cadere una leggera pioggerella.

 

 

GreenFriends, il progetto ambientalista avviato nel 2001 da Amma, crede fermamente che la messa a dimora di nuovi alberi sia fondamentale per la sopravvivenza delle generazioni future. Gli alberi sono i polmoni del nostro pianeta: filtrano l’aria ripulendola dalle sostanze inquinanti e producono ossigeno assorbendo l’anidride carbonica, uno dei gas maggiormente responsabili dell’effetto serra – basti pensare che, nel corso della sua vita, un albero ne può assorbire addirittura una tonnellata.

Ogni azione che compiamo, sebbene possa sembrare insignificante, produrrà certamente un cambiamento. È questo il motivo ispiratore di GreenFriends.


 
 

Cosa facciamo